Catalogo

La città dei giudici

Di Franco Cuccu
Come sempre accade per i grandi cambiamenti fu tra i giovani che si accese una diffusa tensione ideale, spingendo molti di loro ad arruolarsi nell´esercito sardo/piemontese per combattere le guerre di indipendenza della nuova patria italiana, mentre cresceva nel popolo l´attenzione e la stima per gli eroi di quella epopea. Efisio Tola, ufficiale sassarese di fede mazziniana, e Gaspare Domenico Mura Cossu di Ula Tirso,
l´ufficiale raffigurato in copertina, sono solo alcuni dei tanti giovani sardi che abbracciarono la causa risorgimentale per inseguire il sogno di una patria di uguali, più grande e più giusta, tanto generosamente quanto ingenuamente disposti a rinunciare per sempre alla statualità del Regno di Sardegna per realizzare una ´fusione perfetta´ con le altre regioni di terraferma, così da completare il processo ormai avviato dell´unità d´Italia. Ignoravano però che i Re ragionano da padroni e non pagano mai i debiti d´onore!

Franco Cuccu

Franco Cuccu è nato a Oristano nel 1946.
Con l´editore Delfino ha pubblicato nel 2011 Storia di un Re Cavaliere. Misteri e tabù della Sartiglia di Oristano.

ISBN 9788871389653
Genere Storia
Collana Storia della Sardegna
Anno 2017
Pagine 320
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Immagini / Illustrazioni 36 illustrazioni a colori e in bianco nero
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

20,00 €

Aggiungi al carrello

Titoli correlati

Die geschichte Sardiniens
6,00 €
Antonio Lo Frasso
15,00 €
Sardegna. La grande diaspora
25,00 €
Le monete della Sardegna vandalica
31,00 €