Catalogo

Il perché di tutto

Di Sergio Francioni
Il perché di tutto riunisce settanta poesie tratte da una serie di stesure manoscritte, succedutesi per anni in quaderni e fogli sciolti, raccolte per la prima volta in volume a cura dei figli dell´autore. Tanti, su quelle pagine, i segni di quell´inconfondibile lapis rosso e blu che all´autore era stato compagno per tutta la sua vita di insegnante. Le numerosissime riscritture – «le varianti e le cancellature» cui si accenna in C´era – rispecchiano quel minuzioso affinamento correttorio, quella ´incontentabilità´ che costituiva un tratto del suo carattere. La voce poetica di Sergio Francioni è personale. Così come personalissima è la sua tematica. Uno sguardo generale alla materia di questi versi consente di individuare alcuni luoghi e personaggi ricorrenti. Il primo e più numeroso gruppo di poesie rimanda al paese maremmano (Cecina, in provincia di Livorno) dove era nato e aveva vissuto fino alla prima adolescenza. Un secondo gruppo ha come sfondo principale la Sardegna, la terra che l´aveva accolto e in cui ha vissuto fino alla morte. Un terzo nucleo rimanda ai rapporti che hanno attraversato la sua vita. Altre pagine (e sono forse le più efficaci nella loro asciuttezza) hanno come preoccupazione la malattia, la vecchiaia, la morte, il bilancio di una vita.

Sergio Francioni

Sergio Francioni (Cecina, 1922 – Sassari, 2010) ha dedicato la sua vita all´insegnamento e allo studio delle letterature italiana, greca e latina. La scrittura creativa e in particolare poetica è stata per lui una pratica coltivata con fedele assiduità, ma ai margini del suo vissuto quotidiano, in una dimensione privata.

ISBN 9788871387376
Genere Poesia
Collana Poesia
Anno 2014
Pagine 112
Formato 14 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

€ 10,00

Aggiungi al carrello

Titoli correlati

"... e socchiudo le porte"
€ 5,00
Di poesia e di pittura
€ 20,00
Rizolos cristallinos
€ 15,00